Brescia, nuove accuse a maestro karaté

Condividi
3.29 Un'altra ragazza ha denunciato in Procura a Brescia Carmelo Cipriano, il mastro di karaté 43enne arrestato con l' accusa di aver costretto sue allieve minorenni ad avere rapporti con lui nella palestra di cui è proprietario a Lonato del Garda, nel Bresciano. La ragazza, la settima a denunciare il maestro di arti marziali, ha oggi 23 anni e avrebbe avuto rapporti con lui fin da minorenne. L'inchiesta vede indagate a piede libero altre tre persone e potrebbe aumentare il numero delle minorenni abusate.
Condividi