Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Coppa-America-giovedi-scattano-i-quarti-con-Brasile-Paraguay-79fb007e-e8cf-473c-be13-f3fc1034a209.html | rainews/live/ | true
SPORT

Calcio

Coppa America, giovedì scattano i quarti con Brasile-Paraguay

Chiusi lunedì i gironi di qualificazione, adesso è dentro o fuori

I giocatori della Colombia Falcao e James (Ansa)
Condividi
Lunedì sera, martedì notte in Italia, si sono conclusi i gironi di qualificazione della 46a edizione della Coppa America, in corso di svolgimento in Brasile. La fase ad eliminazione diretta scatterà giovedì sera a Porto Alegre, dove i padroni di casa affronteranno il Paraguay, nel primo quarto di finale.

Il giorno successivo sono in programma due match: a Rio de Janeiro si sfideranno Argentina e Venezuela, mentre a San Paolo scenderanno in campo Colombia e Cile. L'ultimo quarto si disputerà a Salvador sabato tra Uruguay e Perù.

Se i favori del pronostico saranno rispettati, Brasile e Argentina si scontreranno in semifinale il 2 luglio a Belo Horizonte, mentre il giorno successivo la sfida in programma a Porto Alegre definirà l'altra finalista.

Il Brasile, privo dell'infortunato Neymar, ha vinto un facile girone con 7 punti, davanti a Venezuela (5), Perù (4) e Bolivia (0). 

Nel secondo girone, ottima partenza della Colombia, che chiude a punteggio pieno (9) e con la porta inviolata, mentre una deludente Argentina ha solo 4 punti, il Paraguay 2 e il Qatar 1.

Nel gruppo C, l'Uruguay di Óscar Tabárez ha ottenuto 7 punti, superando i campioni uscenti del Cile che si sono fermati a 6, con il Giappone a 2 e l'Ecuador fanalino di coda a 1.

Alla competizione partecipano ben 21 "italiani", dallo juventino Dybala all'interista Lautaro. I convocati sono 5 di Argentina e Colombia, 4 con Brasile e Uruguay, 1 ciascuno per Cile, Paraguay e Venezuela.

Nell'albo d'oro è in testa l'Uruguay con 15 successi, davanti all'Argentina con 14 e il Brasile con 8. Staccati Paraguay, Cile e Perù con 2, mentre Colombia e Bolivia vantano un solo titolo. Il torneo si gioca dal 1916 ed è il più antico del mondo per nazionali.

Nell'ultimo ranking internazionale, il Brasile è la prima squadra del continente al terzo posto generale (dietro a Belgio e Francia) davanti a Uruguay (8) e Argentina (11). Seguono la Colombia al 13° posto e il Cile al 16°. Chiudono Perù (21), Venezuela (33) e Paraguay (36).
Condividi