SPORT

Giochi invernali

Contagio di norovirus alle olimpiadi di Pyeongchang. Autorità della Corea: "Acqua era contaminata"

L'epidemia ha colpito lo staff del villaggio olimpico. L'acqua contamintaè stata individuata in una struttura alberghiera che ospita il personale di sicurezza privato per i Giochi

Condividi
Le autorità sanitarie della Corea del Sud hanno annunciato che lo scoppio dell'epidemia da norovirus nella città olimpica di PyeongChang,  che ha colpito quasi 200 persone, è stato probabilmente causato da acqua contaminata proveniente da una struttura alberghiera che ospita il personale di sicurezza privato per i Giochi.

Le autorità sanitarie hanno disposto i controlli epidemiologici la scorsa settimana dopo il diffondersi del virus con sintomi di mal di stomaco e diarrea.

Nessun atleta risulta infettato dal norovirus  e 47 persone sono ancora in quarantena.
Condividi