Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Coronavirus-Oms-Ghebreyesus-fc2e0fd0-e30b-4164-abab-1d1ddf6684c3.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

Coronavirus, l'Oms: "Mancano 900 milioni di dollari per finanziare la risposta alla pandemia"

Il capo dell'Organizzazione mondiale della Sanità, Ghebreyesus: "Lavorato giorno e notte per coordinare la risposta globale" 

Condividi

Dall'inizio della diffusione del coronavirus, l'Organizzazione mondiale della sanità ha lavorato senza sosta, informando i suoi 194 stati membri sull'evoluzione del virus e fornendo consulenza tecnica. Lo ha detto oggi il direttore generale dell'organizzazione, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ai 34 membri del consiglio, nel corso di una videoconferenza.

"L'Oms ha lavorato giorno e notte per coordinare la risposta globale a tutti e tre i livelli dell'organizzazione, fornendo consulenza tecnica, catalizzando la solidarietà politica, mobilitando le risorse, coordinando le risorse e molto altro " ha detto, aggiungendo che "finora quasi 800 milioni di dollari sono stati promessi o ricevuti per l'appello dell'OMS a favore dei programmi COVID-19, lasciando un gap di poco oltre 900 milioni di dollari".

Condividi