Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/Corsica-scoperta-una-nuova-specie-di-felino-gatto-volpe-bd9b4d56-781f-4da8-a079-8765ded0161b.html | rainews/live/ | true
MONDO

"Ghjattu volpe"

Corsica, scoperta una nuova specie di felino: il gatto volpe

Condividi
Personale dell’Ente Nazionale per la Caccia e Natura Selvaggia francese (ONCFS) ha catturato con metodi umani, senza alcun danno per l’animale, un felino che si ritiene sia una specie finora sconosciuta, chiamata in dialetto corso "Ghjattu volpe" (Gatto volpe).

Pur assomigliando a un gatto domestico, l’animale ha delle caratteristiche particolari che lo accomunano a una volpe: colore rossiccio, baffi corti, orecchie larghe e, soprattutto, delle zanne ben sviluppate. Inoltre l’animale ha il pelo liscio, come se fosse di seta, che lo protegge in modo del tutto naturale da pulci e altri parassiti.

Il "ghjattu volpe" è lungo 90 centimetri e conduce vita notturna. In passato sono già stati catturati alcuni esemplari, ma non sono stati studiati in modo scientifico.

Si suppone che siano stati agricoltori antichi a portare il gatto volpe dal Medio Oriente e introdurlo sull’isola circa 8.500 anni fa.



Condividi