Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Decine-di-domande-per-adottare-il-bimbo-della-Levato-condannata-per-l-aggressione-con-l-acido-524e7a77-4feb-4913-aa1f-aca125437ca4.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Vedrà il figlio una volta settimana

Decine di domande per adottare il bimbo della Levato, condannata per l'aggressione con l'acido

Sono decine le richieste di adozione per il piccolo nato dalla relazione tra Martina Levato e Alexander Boettcher, entrambi condannati a 14 anni di carcere per aver sfigurato con l'acido un ex compagno di studi

(archivio foto ansa)
Condividi
Roma Negli uffici del Tribunale per i minorenni di Milano stanno arrivando decine di richieste di adozione per il bimbo partorito lo scorso Ferragosto da Martina Levato e concepito con Alexander Boettcher.

La vicenda
I due sono stati condannati a 14 anni di reclusione per aver aggredito con l'acido un ex compagno di studi della studentessa bocconiana.

Vedrà il figlio una volta settimana
La Levato potrà incontrare il figlio una volta a settimana e non nella comunità dove il piccolo è stato portato ma a San Vittore, dove lei è detenuta. Lo avrebbero stabilito, secondo quanto si è appreso, i servizi sociali. I nonni, invece, potranno stare con il nipote due volte alla settimana.
Condividi