Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/Deraglia-treno-nel-cuneese-soccorritori-sul-posto-7489ba89-4cea-4296-83b2-c2fd270b1fae.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Treno Savona-Torino urta gru privata e deraglia nel Cuneese, alcuni feriti lievi

Il treno, un regionale veloce, era partito alle 11.30 da Savona.  Dieci le persone ferite

Condividi
Il treno regionale 10130 Savona-Torino è deragliato poco prima delle 13 nel tratto Trinità-Sant'Albano, in provincia di Cuneo a causa della pesenza sui binari di una gru privata esterna alla ferrovia 

Il locomotore e due carrozze del treno regionale sono stati urtati durante il transito, ha fatto sapere Rete Ferroviaria Italiana, spiegando che a causa dell'urto, il treno è sviato nei pressi della fermata di Trinità.

Sono dieci le persone ferite. Si tratta di nove codici verdi, smistati tra i pronto soccorso di Mondovì e Savigliano, e un codice giallo, la conducente del convoglio, che ha riportato un politrauma, trasportata all'ospedale di Savigliano. 

Il treno, un regionale veloce, era partito alle 11.30 da Savona; l'arrivo a Torino Porta Nuova era previsto per le 13.35. 

La gru privata stava effettuando lavori esterni alla linea ferroviaria. È stata avviata un'inchiesta per accertare la dinamica dell'accaduto.

I viaggiatori del treno coinvolto sono stati accompagnati alla fermata di Trinità. La circolazione ferroviaria fra Fossano e Mondovì, sulla linea Torino - San Giuseppe di Cairo, è sospesa. Richiesta l'attivazione di servizio sostitutivo con autobus.

Avviata rimozione del treno
Sono state avviate le attività di rimozione dei vagoni coinvolti nell'incidente, in seguito agli accertamenti e al via libera da parte dell'autorità giudiziaria. lo ha reso noto Rfi, annunciando che dopo il recupero del treno, i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana potranno intervenire e definire i tempi di lavoro per ripristinare l'infrastruttura danneggiata e riprendere, in piena sicurezza, la circolazione ferroviaria.

Condividi