Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Di-Maio-Salvini-7b326673-ed52-43b4-97f1-221950317e73.html | rainews/live/ | (none)
POLITICA

Domani i due leader attesi al Colle

Governo, lungo incontro tra Di Maio e Salvini

Nelle piazze italiane sono allestiti i gazebo della Lega dove continua il voto sul contratto per i militanti, ieri in 100mila, e i banchetti del M5S per informare gli elettori

Condividi
Luigi Di Maio e Matteo Salvini si sono incontrati nuovamente. Il capo politico M5s e il leader della Lega hanno avuto un faccia a faccia di circa due ore, dalle 11 fino alle 13. L'incontro è stato tutto incentrato sul nodo del premier e sulla squadra di governo. Nel corso della giornata i due leader hanno avuto anche una serie di contatti telefonici. Il faccia a faccia si è svolto lontano da giornalisti e telecamere. Nulla trapela al momento sui risultati.

L'incontro - che è stato confermato dall'entourage del segretario leghista - è avvenuto a Roma, dove Salvini si trovava dalla serata di ieri e Di Maio è arrivato prima di tornare in Abruzzo per comizi. Salvini ha convocato i giornalisti per le 15:30 in un gazebo della Lega in piazza Grassi a Fiumicino. 

Sono le ultime ore decisive per la scelta del premier: entro lunedì Salvini e Di Maio dovranno trovare un nome comune da sottoporre al Presidente Sergio Mattarella. 

Salvini: "Da Francia inaccettabile invasione di campo"
"Un ministro francese 'avverte' il futuro governo: non cambiate niente, o saranno problemi. Altra inaccettabile invasione di campo. Non ho chiesto voti e fiducia per continuare sulla via della povertà, della precarietà e dell'immigrazione: prima gli italiani!" scrive su Twitter il segretario della Lega Matteo Salvini, replicando al ministro dell'Economia francese Le Maire. Il ministro francese aveva avvertito: la stabilità dell'area Euro sarà "minacciata" se il nuovo governo italiano non rispetterà gli impegni su debito e deficit

Condividi