Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Donald-Trump-licenzia-il-consigliere-per-la-sicurezza-nazionale-John-Bolton-b408a7d3-ca0d-40ac-abb2-714309a11ed0.html | rainews/live/ | true
MONDO

Stati Uniti

Donald Trump licenzia il consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton

L'annuncio su Twitter: "Ho informato Bolton che i suoi servizi non sono più necessari alla Casa Bianca. Sono in forte disaccordo con molti dei suoi suggerimenti". Ma lui smentisce: "Mi sono dimesso io"

Condividi
Ancora un cambio di squadra nella travagliatissima Casa Bianca di Donald Trump. Il presidente degli Stati Uniti ha annunciato via twitter di aver licenziato il suo consigliere alla Sicurezza nazionale, John Bolton.

"Ho chiesto le sue dimissioni, che mi sono state consegnate stamane", ha scritto sul social network, aggiungendo: "Ho informato John Bolton la scorsa notte che i suoi servizi non sono più necessari alla Casa Bianca. Sono in forte disaccordo con molti dei suoi suggerimenti".

Un sostituto sarà annunciato la prossima settimana, ha puntualizzato il magnate.



Ma lui smentisce: "Mi sono dimesso io"
Diversa la versione dello stesso Bolton. "Ho offerto io le mie dimissioni al Presidente", scrive su twitter:


 
Condividi