Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Doping-Itf-conferma-positivita-Sara-Errani-2-mesi-di-stop-26567232-ee01-4d6b-8370-23950d3e3e1e.html | rainews/live/ | (none)
SPORT

Tennis

Doping: Itf conferma positività Sara Errani, 2 mesi di stop

La squalifica parte dal 3 agosto, può tornare in campo il 3 ottobre

Condividi
Sara Errani positiva al doping: la conferma arriva dall'Itf, la federazione internazionale di tennis, che dal suo sito annuncia che la tennista italiana è stata sospesa per due mesi a partire dal 3 agosto. Tornerà in campo il 3 ottobre. La Errani sarebbe stata trovata positiva all'anastrozolo, uno stimolatore ormonale nella classe degli steroidi. 

"Un tribunale indipendente nominato ai sensi del programma anti-doping del tennis ha rilevato che Sara Errani ha commesso una violazione contro le regole sul doping e ha squalificato l'atleta, imponendole un periodo di stop di due mesi, a partire dal 3 agosto". Questo il comunicato emesso dalla Itf (federazione internazionale del tennis).

Tennista squalificata: "Coscienza a posto, ma mi sento frustrata"
"Mi sento estremamente frustrata, ma sono in pace con la mia coscienza: non ho mai assunto nessuna sostanza proibita". Così Sara Errani commenta sul su profilo twitter la squalifica di due mesi per la positività al 'letrozolo'. "È una sostanza presente in un medicinale che mia madre assume dal 2012, e che è presente a casa nostra: l'unica ipotesi è una contaminazione del cibo".
Condividi