Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Educational-Day-c0ef0bb9-f58b-418e-a252-4b6be2964f3b.html | rainews/live/ | (none)
TECH

Maker Faire

L'innovazione spiegata dai ragazzi: in 9mila ad ascoltare

"20 under 20" nella giornata dell'Educational Day: anche quest’anno gli organizzatori della Maker Faire hanno voluto riservare un ruolo da protagoniste alle scuole

Condividi
di Celia Guimaraes Fin dalla mattina del 3 ottobre l'Auditorium di Roma è stato invaso da ragazzi, ben 9 mila, dagli otto anni in su, per Educational Day, la giornata dedicata alle scuole nell'ambito della Maker Faire. Le scolaresche di tutta Italia hanno potuto incontrare  gli oltre 500 tra makers, inventori e artigiani digitali e partecipare a workshop organizzati appositamente per favorire la diffusione della cultura tecnologica.

E riservata ai giovani italiani è stata la Conferenza “20 under 20”, che ha portato sul palcoscenico della Sala Sinopoli venti giovani innovatori provenienti da tutto il mondo, che hanno raccontato alla platea composta da loro coetanei le proprie idee e progetti per cambiare il futuro.

I progetti di 17 scuole sono parte integrante della Maker Faire. Oltre a ospitare all’interno della manifestazione i progetti selezionati, le scuole hanno potuto visitare gratuitamente la fiera e osservare da vicino gli oltre 500 progetti in mostra dal 3 Ottobre. E da oggi fino a domenica, all’interno dell’area Kids si terranno moltissimi workshop dedicati all’elettronica, robotica e al “digital manufacturing”.
Condividi