Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Egitto-5-anni-carcere-al-blogger-Alaa-Abdel-Fattah-leader-anti-Mubarak-3d7a5ffe-617d-41b6-a8f1-0d9fbc210ac8.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Processo sulla base della legge anti-manifestazioni

Egitto: 5 anni carcere al blogger Alaa Abdel Fattah, leader anti-Mubarak

Un tribunale del Cairo ha condannato a cinque anni di carcere Alaa Abdel Fattah, esponente di spicco della rivolta anti-Mubarak. Il blogger, 33enne, era accusato di aver organizzato proteste non autorizzate
 

Alaa Abdel-Fattah (Lapresse)
Condividi
È stato condannato a cinque anni di reclusione il blogger egiziano Alaa Abdel-Fattah. Nel nuovo processo a suo carico l'attivista è stato accusato di vari reati, tra cui la partecipazione e l'organizzazione di manifestazioni non autorizzate nel novembre del 2013. Gli altri 24 coimputati sono invece stati condannati a tre anni di carcere. Il processo si è basato sulla controversa legge che mira a ridurre le manifestazioni.

La sentenza, trasmessa in diretta tv, è appellabile. Alla fine del processo i presenti in tribunale hanno urlato "abbasso il regime militare".      

In primo grado Abdel-Fattah, simbolo della rivoluzione del 25 gennaio 2011 contro Hosni Mubarak, e gli altri 24 imputati erano stati condannati in contumacia nel giugno 2014 a 15 anni di carcere e al pagamento di una multa di 13mila dollari. Le accuse nei loro confronti - oltre a quella di aver partecipato a manifestazioni non autorizzate - sono: possesso di coltelli, disturbo della quiete pubblica, attacco a pubblico ufficiale. 
Condividi