Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Elezioni-in-Ucraina-Zelensky-in-testa-5061204d-00cb-49ac-b67b-20bda6518cab.html | rainews/live/ | true
MONDO

Legislative

Elezioni in Ucraina, il partito di Zelensky verso la maggioranza assoluta

Con il 44% dei voti contati, conquisterebbe 248 seggi su 450

Condividi
Il partito del presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha la maggioranza assoluta in Parlamento, secondo le proiezioni di due media ucraini basate su risultati ufficiali parziali delle elezioni anticipate. Il partito 'Servo del popolo', che fa capo al comico, dovrebbe ottenere almeno 226 seggi su 450 nel Parlamento unicamerale, secondo queste proiezioni. Questa sarebbe la prima volta che un partito ha una tale maggioranza dall'indipendenza del paese nel 1991.

Già o primi exit poll delle elezioni legislative ucraine avevano dato il partito di Volodymyr Zelensky, 'Servo del popolo', in testa con il 44% dei voti. Un risultato annunciato per l'ex comico divenuto presidente ad aprile, che i sondaggi alla vigilia del voto davano tra il 42 e il 52%.  

"Ora le nostre priorità - e lo ripeto per ogni ucraino - è di mettere fine alla guerra, far tornare i nostri prigionieri e di sconfiggere la corruzione che persiste nell'Ucraina": lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky dal quartier generale del suo partito.
Condividi