SPORT

'Letrozolo non è dopante, cercato di rovinare mia reputazione'

Doping, Errani: contro di me sparate tante falsità

Condividi
"Il letrozolo non ha un effetto dopante: contro di me sono state sparate tante falsità, ho letto cose che vanno dal ridicolo all'assurdo".
 
Sara Errani va all'attacco, dopo la squalifica di 2 mesi, per la positività al letrozolo.
 
"Non ho mai assunto sostanze dopanti - ha detto in una conferenza a Milano la tennista azzurra - La sentenza ITF dice che non c'è evidenza che questa sostanza migliori le prestazioni di tenniste di elite. E invece su questa vicenda si è giocato sulla mia reputazione". 
Condividi