Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Esplode-una-automobile-ucciso-un-colonnello-dei-servizi-segreti-in-Ucraina-06f7af2d-3f3e-4ba1-b884-95a028b90904.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Mariupol

Esplode un'auto: ucciso un colonnello dei servizi segreti in Ucraina

La deflagrazione è avvenuta tra viale Metallurgov e via Kafaiska attorno alle 8.30 del mattino (le 7.30 in Italia)

Mariupol (archivio Ansa)
Condividi
Un'auto è esplosa nel centro di Mariupol, nel sud-est ucraino, uccidendo il colonnello dei servizi segreti (Sbu) Oleksandr Kharaberiush. Lo fanno sapere la stessa Sbu e la procura, che definisce quanto avvenuto un atto terroristico.

Il capo dei servizi ucraini per la regione di Donetsk, Viaceslav Abroskin, non esclude che dietro vi siano i separatisti del Donbass. "L'Sbu farà di tutto per trovare e punire i colpevoli, noi saldiamo presto i debiti", ha dichiarato il comandante nazionale dei servizi, Vasil Gritsak.

La deflagrazione è avvenuta tra viale Metallurgov e via Kafaiska attorno alle 8.30 del mattino (le 7.30 in Italia).

Mariupol è un'importante città portuale sul Mar Nero controllata dal governo di Kiev. Si trova nella regione di Donetsk, nel Donbass in parte nelle mani dei separatisti filorussi e teatro di un conflitto scoppiato nel 2014 e in cui hanno perso la vita oltre 10.000 persone.
Condividi