Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Europa-league-sorteggio-Milan-Lazio-2d7198de-0ee7-49fe-98ff-666e01480bb3.html | rainews/live/ | (none)
SPORT

Milan con Oyimpiacos e Betis, Lazio con Marsiglia e Eintracht

Europa League, sorteggio impegnativo per le due italiane

Girone ostico per la Lazio e più abbordabile per il Milan in Europa League. Nel sorteggio di Montecarlo i biancocelesti, inseriti in prima fascia, sono stati inseriti nel gruppo H con Marsiglia, Eintracht Francoforte e ciprioti dell'Apollon Limassol. I rossoneri, in seconda fascia, sono nel gruppo F e hanno la consolazione di aver evitato le squadre inglesi . Dovranno vedersela con Olympiacos Pireo, Betis Siviglia e i lussemburghesi del Dudelange.

Condividi
A Montecarlo sorteggiati i gironi di Europa League. La Lazio incontrerà nel gruppo H il Marsiglia, l'Eintracht Francorte e i ciprioti dell' Apollon Limassol. Il Milan nel girone F trova i greci dell'Olympiacos, il Real Betis Siviglia e i lussemburghesi del Dudelange. Prime gare giovedì 20 settembre.                      
 
Due sole squadre italiane  al sorteggio dopo l’eliminazione dell’Atalanta.  La Lazio  in prima fascia, entrata all’ultimo posto grazie all’eliminazione del Basilea. Il Milan  in seconda.  Le 48 iscritte erano divise in 4 fasce da 12 club. Non possibili i derby, i 12 gironi manderanno ai sedicesimi le prime due, a cui si uniranno le otto retrocesse dalla Champions. Da febbraio l’eliminazione diretta; la finale è il 29 maggio 2019 a Baku, Azerbaigian. Va ricordato che l’Italia non conquista il trofeo dal 1999, quando ancora si chiamava coppa Uefa e se lo aggiudicò il Parma di Malesani. Il bilancio del sorteggio è abbastanza in chiaroscuro. Il Milan ha evitato la big, ma trova  due club impegnativi come l’Olympiacos e il Real Betis. La Lazio come squadra di prima fascia non può dirsi fortunata. "Guardando gli altri penso che il   nostro girone sia il più difficile. Il Marsiglia sicuramente è una  buona formazione con ottimi elementi, anche l'Eintracht è forte: ci aspetta un girone tosto". E' il commento del club manager della Lazio Angelo Peruzzi. Più ottimista Paolo Maldini, direttore sviluppo strategico area sport del Milan: "Sorteggio positivo? Direi di sì.   Abbiamo il Betis che penso ci darà parecchio fastidio, l'Olympiacos, e  poi la novità della squadra lussemburghese. E’  sicuramente un girone alla nostra portata, il nostro obiettivo è   andare il più avanti possibile nella competizione
Condividi