Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Fca-Renault-Le-Maire-Colloqui-possono-essere-ripresi-dopo-fiducia-con-Nissan-21956327-2a2d-4829-8663-0d2f6237eb8d.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Intervista a France Info Tv

Fca-Renault, Le Maire: "Colloqui possono essere ripresi dopo fiducia con Nissan"

Il ministro dell'economia francese Bruno Le Maire oggi vedrà il presidente di Renault Jean-Dominique Senard per discutere le strategie della società automobilistica

Condividi
I colloqui tra Renault e Fca "possono essere ripresi dopo che si è ricreata la fiducia" con Nissan. Così il ministro dell'economia Bruno Le Maire in una intervista a France Info Tv riportata da Bloomberg, nella quale annuncia anche che oggi vedrà il presidente di Renault Jean-Dominique Senard per discutere le strategie della società automobilistica.

Parlando delle nozze tra Fca eRenault, Le Maire ha confermato che fu lui stesso a chiedere aJean-Dominique Senard di "studiare questa possibilità". Il progetto -ha chiarito il ministro - "mi è sempre sembrato un'opportunità interessante e resta un'opportunità interessante", a condizione - ha avvertito - che avvenga "nel quadro della strategia di rafforzamento dell'Alleanza" tra Renault, Nissan e Mitsubishi. Questo  - ha continuato Le Maire ai microfoni di France Info - richiede che "il partner giapponese venga associato e che in fin dei conti sia d'accordo" sulla fusione. I

Elkann ricorda Gabetti: "Queste ultime settimane ti sarebbero piaciute"
"C'è una frase che ti piaceva per spronarci: 'le barche nei porti sono al sicuro, ma non è per quello che sono fatte'. Penso proprio che queste ultime settimane ti sarebbero piaciute". Con un evidente riferimento alla vicenda Renault, John Elkann, presidente di Fca, si è rivolto così in una intenzione a Gianluigi Gabetti, storico manager Fiat e consigliere dell'Avvocato Agnelli, durante la messa di trigesima, celebrata stamani a Torino nel santuario della Consolata.  Con Elkann, il fratello Lapo e la sorella Ginevra, Andrea Agnelli e la mamma Allegra, Evelina Christillin con il marito Gabriele Galateri di Genola, presidente di Generali, il banchiere Gerardo Bragiotti, la famiglia Recchi.
Condividi