Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Festa-del-CInema-di-Roma-Oggi-si-parte-con-la-preapertura-Era-d-Estate-di-Fiorella-Infascelli-dd3e9404-71c9-466e-b31a-32ff9ec32517.html | rainews/live/ | (none)
SPETTACOLO

Auditorium Parco della Musica

Festa del Cinema di Roma. Oggi si parte con la preapertura: "Era d’Estate" di Fiorella Infascelli

Un inedito ritratto di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino in esilio forzato sull’isola dell’Asinara

Condividi
Stasera alle ore 21 presso la Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica, la Festa del Cinema di Roma dedica un evento al ricordo di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino presentando l’anteprima di Era d’estate di Fiorella Infascelli.

La regista romana – che ha lavorato al fianco di Giuseppe e Bernardo Bertolucci, Pier Paolo Pasolini, Nanni Loy – racconta la permanenza presso l’isola dell’Asinara a cui i due giudici furono costretti nel 1985.

Isolati per motivi di sicurezza, scrissero lì la maxi istruttoria per il processo alla mafia dell’anno successivo.

“Antonino Caponnetto raccontava che i due giudici, durante il soggiorno all’Asinara, non avevano con loro le carte del maxiprocesso di Palermo, e che quindi per molti giorni non poterono lavorare – ha spiegato Infascelli – È stato questo dettaglio a farmi venire l’idea del film. Immaginare Falcone e Borsellino a tre mesi dall’inizio di uno dei più grandi processi del secolo, con l’ordinanza da finire, costretti a non lavorare. Costretti a quell’esilio”.

Nel cast, che sarà presente all’Auditorium: Massimo Popolizio (Giovanni Falcone), Giuseppe Fiorello (Paolo Borsellino), Valeria Solarino (Francesca Morvillo), Claudia Potenza (Agnese Borsellino). 
Condividi