MONDO

Manila

Filippine. Cannoni d'acqua sul corteo anti-Trump: "Basta imperialismo Usa"

'Basta con l'imperialismo', 'ScaricareTrump', sono alcuni dei cartelli in mano ai dimostranti bloccati dalla polizia in tenuta anti-sommossa

Condividi
La polizia anti-sommossa filippina è intervenuta con i cannoni ad acqua per impedire a centinaia di manifestanti di protestare davanti all'ambasciata Usa di Manila per l'arrivo del presidente, Donald Trump. Lo riferisce l'Independent online.

'Basta con l'imperialismo', 'ScaricareTrump', sono alcuni dei cartelli in mano ai dimostranti bloccati dalla polizia in tenuta anti-sommossa.

sarà a Manila per il summit delle nazioni del sud-est asiatico (Asean), ultima sua tappa nella regione.
Condividi