Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Firenze-tv-teatro-Pergola-Edoardo-Leo-3a09cf49-9a31-4599-8997-d3401e9fd804.html | rainews/live/ | true
SPETTACOLO

Attori su YouTube per "aggirare" la chiusura delle sale

Il Teatro della Toscana a casa degli spettatori con 'Firenze Tv'

Nasce un canale con contributi originali, per sostituire la stagione. In cartellone i grandi nomi dello spettacolo da Edoardo Leo a Stefano Accorsi, da Luca Argentero a Giorgio Panariello. Su internet come sul palcoscenico della Pergola 

Condividi
Un canale YouTube alternativo alla stagione teatrale, con video originali creati per l’occasione da grandi artisti. Per rispondere allo stop dovuto alla pandemia, la Fondazione Teatro della Toscana fa partire 'Firenze Tv', un’iniziativa per far vivere il teatro direttamente a casa degli spettatori. L’ente toscano lancia un’azione sul web multicanale e multiofferta come rimedio alla necessaria chiusura delle sale a salvaguardia della salute pubblica per la diffusione del coronavirus.
 
Si tratta di un canale con contributi pensati e realizzati ad hoc da attori e registi in modo da ricreare un cartellone che gli amanti del teatro e non solo potranno godere da casa loro, su tutti gli strumenti con accesso a internet.
 
E allora ecco Stefano Accorsi esibirsi quattro volte, il 3, 10, 17 e 24 aprile. Giovedì 2 aprile Riccardo Rossi propone il Frasario essenziale di Ennio Flaiano. Martedì 14 aprile Edoardo Leo legge un estratto dal diario del tenente colonnello Mervin Willerr Gonin, uno dei militari britannici che hanno liberato il campo di sterminio di Bergen-Belsen nel 1945. Domenica 5 Luca Argentero in È questa la vita che sognavo da bambino? di Gianni Corsi.
 
Poi Fabrizia Sacchi e Lucia Mascino propongono testi di Pierre Zaoui e Pierluigi Cappello; Roberto Sturno legge La crociata dei ragazzi di Bertolt Brecht. Giorgio Panariello si scatena con testi di Giorgio Gaber, Romano Bertola, Stefano Benni e Roberto Lerici e Gigi Proietti. Isabella Ferrari presenta 9 Marzo 2020 di Mariangela Gualtieri. Giorgio Pasotti legge la Luna di Dunya Mikhail e La marionetta di stoffa di Johnny Welch. E tanto altro con Giancarlo Sepe, Gabriele Lavia, Andrée Ruth Shammah, Glauco Mauri, Roberto Sturno, Federica Di Martino, Vinicio Marchioni, Marco D’Amore, Giulio Scarpati, Michele Santeramo, Vittoria Puccini, Arturo Muselli, Gianfelice  Imparato, Lino Musella, Daniele Russo, Francesco Pannofino, Paolo Mazzarelli.
 
Poi, contenuti a carattere storico pubblicati sui canali social della Fondazione a cura del proprio Centro Studi, e i contributi dei Nuovi e della Scuola di formazione del mestiere dell’attore l’Oltrarno diretta da Favino, fondamentali per la dinamicità della piattaforma.

Le interpretazioni inizieranno alle 20.45, l’orario di inizio canonico degli spettacoli in stagione al Teatro della Pergola.
Condividi