ECONOMIA

Il rapporto

Fisco, l'avvertimento di Orlandi: "Chi non collabora conoscerà il lato oscuro dell'accertamento"

Così il direttore dell'Agenzia delle Entrate, che ha pubblicato il rapporto sulle attività di contrasto all'evasione, che nel 2015  ha toccato un nuovo record a 14,9 miliardi di euro

Condividi
Quanti non hanno risposto agli inviti alla 'compliance' fiscale inviati dall'Agenzia delle Entrate "conosceranno il lato oscuro dell' accertamento". Lo ha annunciato il direttore dell'Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, illustrando i risultati 2015 dell'Agenzia. Orlandi ha segnalato la scarsa risposta, a differenza dei buoni risultati ottenuti per altre categorie, da parte dei fornitori per quanto riguarda l'operazione-spesometro. Solo 817 soggetti hanno aderito su 13.626. E l'Agenzia, ha affermato Orlandi, passera' ad "altri metodi".

Record nella lotta all'evasione
Il recupero dell'evasione fiscale ha toccato un nuovo record nel 2015 a 14,9 miliardi di euro. Lo ha annunciato il direttore dell'Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, presentando i risultati dell'attività dell'agenzia. Sono infatti 14,6 i miliardi incassati nel 2015 grazie all'azione dell'Agenzia, ha spiegato, cui vanno aggiunti altri 250 milioni derivanti dalle attività di compliance. "E' la somma più alta mai riportata nelle casse dello Stato" ha sottolineato Orlandi.
Condividi