MONDO

Il caso

Fox News licenzia Bill O'Reilly,conduttore televisivo accusato da diverse donne di molestie sessuali

Si tratta di uno dei conduttori più seguiti dal pubblico conservatore; il suo salario annuale è di oltre 20 milioni di dollari. Nelle scorse settimane O'Reilly è stato difeso pubblicamente dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che ha detto: "Non credo che Bill abbia fatto qualcosa di sbagliato". O'Reilly non va in onda dall'11 aprile, dieci giorni dopo l'articolo del New York Times che raccontava dei 13 milioni di dollari versati a cinque donne per archiviare le accuse

Condividi
Fox News ha annunciato il licenziamento di Bill O'Reilly, il conduttore televisivo accusato da diverse donne di molestie sessuali e allo stesso tempo di aver cercato di metterle a tacere. Lo scrive 21st Century Fox in una nota nella quale si sottolinea come la decisione sia stata presa in modo consensuale. Nelle settimane scorse la notizia era stata anticipata da diversi media americani. Inoltre, dopo lo scandalo, decine di inserzionisti pubblicitari avevano lasciato il 'The O'Reilly Factor', aumentando le pressioni sul network televisivo.


O'Reilly, 67 anni, ha sempre respinto le accuse, affermando di aver deciso di trovare un accordo economico con le donne che lo accusavano per non turbare la sua vita familiare.

Si tratta di uno dei conduttori più seguiti dal pubblico conservatore; il suo salario annuale è di oltre 20 milioni di dollari. Nelle scorse settimane O'Reilly è stato difeso pubblicamente dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che ha detto: "Non credo che Bill abbia fatto qualcosa di sbagliato". O'Reilly non va in onda dall'11 aprile, dieci giorni dopo l'articolo del New York Times che raccontava dei 13 milioni di dollari versati a cinque donne per archiviare le accuse.
Condividi