Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Frenata-delle-borse-chiusure-in-rosso-d6af3cdd-cb7e-4245-8b9d-d2048350dec3.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Mercati

Frenata delle borse: chiusure in rosso

Condividi
di Michela Coricelli Chiusure in calo per le borse europee, che hanno virato in territorio negativo sul finale della seduta azzerando tutti i guadagni. Milano cede lo 0,19%, Francoforte lo 0,17%, Parigi lo 0,15%. Londra, maglia nera in Europa, perde lo 0,85%.

A contribuire a questa virata anche l'andamento di Wall Street, che era partita molto bene, poi ha cominciato a frenare: poco dopo la chiusura delle piazze europee, il Dow Jones è completamente piatto e il Nasdaq segna -0,44%.

A Piazza Affari i titoli migliori del Ftse Mib sono Juventus Fc a +2,41% e Unicredit a +1,65%. Telecom Italia recupera mezzo punto percentuale dopo sedute molto faticose. In calo dell'1,6% Exor e Ferrari.   Lo spread tra btp italiano e bund tedesco si riallarga a 252 punti base, con rendimento del nostro decennale al 2,74%. L'euro si rafforza e si scambia a 1,1389 contro il dollaro. La sterlina ha segnato i massimi da novembre su euro e dollaro.
Condividi