Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/G7-vertice-Biarritz-Trump-a-Macron-summit-di-successo-4348cdd1-bccc-41cb-b7e5-900883e073cc.html | rainews/live/ | true
MONDO

Francia

Si è chiuso il G7 di Biarritz. Trump a Macron: "Summit di successo"

Sbloccati 20 milioni di dollari per l'emergenza incendi in Amazzonia. Sull'Iran Trump annuncia: in circostanze giuste d'accordo ad incontrare Rohani

Condividi
Ultima giornata di lavori al G7 di Biarritz in Francia che si è chiusa con una inedita conferenza stampa a due del padrone di casa Emmanuel Macron insieme a Donald Trump. Il
presidente Usa ha ringraziato il suo omologo francese per un G7 di "successo" e per "il lavoro incredibile fatto" nel summit. In una conferenza stampa congiunta, Donald Trump ha parlato di "unità" di visioni. Secondo lui le indiscrezioni circolate riguardanti tensioni sono "fake news".

 Alla vigilia del G7 a Biarritz "c'era molto nervosismo, tensione e conflittualità, invece alvertice abbiamo avuto uno spirito positivo e i nostri colloqui sono stati positivi", ha affermato il presidente francese. "Abbiamo fatto molte cose insieme in questi due giorni", ha aggiunto, riferendo di progressi su diversi temi, come "biodiversità e digitale". 

 Sull'Iran Trump annuncia: in circostanze giuste d'accordo ad incontrare Rohani
"Spero che ci sia nelle prossime settimane un incontro tra il presidente americano, Donald Trump, e il presidente iraniano, Hassan Rohani, per trovare un accordo sul nucleare", ha dichiarato il presidente francese, Emmanuel Macron, durante la conferenza stampa con il presidente Usa, Trump. I leader del G7 hanno concordato che "l'Iran deve rispettare i propri obblighi sul nucleare: mai e poi mai dovrà avere l'arma nucleare e non deve minacciare la stabilità della regione", ha affermato Macron. 

"Se si creano le circostanze giuste sarei d'accordo" a incontrare il presidente iraniano, Hassan Rohani, "nel frattemnpo devono giocare bene e non possono fare ciò che hanno detto che avrebbero fatto altrimenti ci sarà una reazione molto violenta quindi credo che faranno i bravi", ha affermato il presidente americano, Donald Trump.

Gli Usa, la Cina e le tensioni sul commercio
"I colloqui in corso tra Cina e Stati Uniti hanno creato evidentemente incertezze che agitano mercati e investitori e durante i negoziati creano tensioni. La domanda è quale sarà l'esito di questi colloqui. Ecco perché pensiamo debba essere trovato un accordo", ha dichiarato il presidente francese, Emmanuel Macron,  "Trump - ha aggiunto Macron - ha indicato chiaramente la sua volontà di trovare accordo. E' mio auspicio profondo che si arrivi ad accordo perché sarebbe positivo per tutti. Ovviamente dovrà essere equilibrato da entrambi le parti per essere positivo per tutto il pianeta".

"La Cina vuole un accordo commerciale con gli Stati Uniti a ogni costo perché è stata pesantemente colpita dai dazi e ha perso 3 milioni di posti di lavoro in poco tempo", ha dichiarato il presidente americano, Donald Trump, alla conferenza conclusiva del G7. "Gli Stati Uniti hanno raccolto dai dazi 100 miliardi di dollari e i prezzi non sono aumentati. Il presidente cinese (Xi Jinping) è un presidente brillante e una persona brillante, penso voglia un accordo perché non vuole perdere altri posti di lavoro", ha aggiunto. 

Macron: su web tax accordo importante con gli Usa
"Penso che abbiamo trovato un ottimo accordo sulla web tax" per correggere "situazioni ingiuste e di concorrenza sleale", ha riferito il presidente francese, Emmanuel Macron, nel corso della conferenza stampa congiunta con l'omologo americano Trump.

Impegno dei grandi a favore dell'Amazzonia: stanziati 20 milioni
I Paesi del G7 hanno deciso di stanziare 20 milioni, per sostenere i Paesi dell'Amazzonia nel contrastare gli incendi. La maggior parte dei fondi verranno usati per inviare Canadair, ha fatto sapere una fonte dell'Eliseo. I G7 hanno inoltre concordato il sostegno a un piano a medio termine per il rimboschimento, che verrà svelato alle Nazioni Unite a settembre. 

Nuovo attacco di Bolsonaro contro Macron: nasconde colonialismo dietro alleanza G7
Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro è tornato oggi ad attaccare il suo collega francese, Emmanuel Macron, segnalando che il suo paese "non può accettare" che si lancino "attacchi gratuiti e fuori luogo" contro il modo in cui gestisce l'Amazzonia, né che "travesta le sue intenzioni dietro all'idea di una 'alleanza' dei paesi del G7 per 'salvare' l'Amazzonia, come se fossimo una colonia o una terra di nessuno".

Macron: capo indigeno non è stato invitato al G7, ma da ong
Il presidente francese Emmanuel Macron ha smentito di aver invitato a Biarritz il capo indigeno Raoni, come riferito da France Info. Macron ha spiegato che Raoni è "in Francia su invito delle ong, non della presidenza del G7, né di qualsiasi altro Paese". "L'ho già incontrato - ha sottolineato - sono disposto a incontrato sua richiesta. Ma non è qui su un invito della presidenza francese".

Conte: Italia punta ad agenda globale per le generazioni future
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha partecipato alla giornata conclusiva con incontri a margine con il premier britannico, Boris Johnson, e il capo di governo australiano, Scott Morrison. Al centro dell'incontro con il nuovo inquilino di Downing Street la Brexit, con la scadenza per l'uscita dall'Ue ormai in vista e le preoccupazioni che ne derivano per i tantissimi italiani che vivono e lavorano nel Regno Unito.

"Ho ricordato ai colleghi che l'Italia ha una posizione di leadership in Europa nel campo delle energie rinnovabili e lavora in prima linea per un cambio di paradigma e per realizzare un'agenda globale che protegga i nostri figli e le generazioni future", si legge in un post sul profilo Facebook del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. 

Il presidente del Consiglio non terrà una conferenza stampa al termine del G7, riferiscono fonti di Palazzo Chigi, precisando che il premier ripartirà non appena finito il vertice e i bilaterali previsti.  Come hanno riferito le fonti, vista la delicata situazione politica in Italia, il presidente del Consiglio non terrà la conferenza stampa conclusiva ma diramerà una nota ufficiale.
 
Condividi