Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/G8-condanna-di-Strasburgo-giuliani-Riconosciuto-che-Italia-toccato-il-fondo-cf1d5f34-85dd-43c5-a33c-6ba03a524925.html | rainews/live/ | (none)
ITALIA

La sentenza

G8, condanna di Strasburgo. Giuliani: "Riconosciuto che Italia toccò il fondo"

Soddisfazione del padre di Carlo, il ragazzo ucciso il 21 luglio 2001 in piazza Alimonda durante gli scontri, per la sentenza della Corte Europea dei diritti dell'uomo

Condividi
"Meno male che almeno su questo la Corte Europea non ha fatto altro che riconoscere la sentenza della Cassazione. Posso solo esprimere un giudizio di soddisfazione per il fatto che la Corte abbia riconosciuto che l'Italia aveva toccato il fondo".

Sono le parole di Giuliano Giuliani, padre di Carlo, il ragazzo ucciso il 21 luglio del 2001 in piazza Alimonda durante gli scontri di piazza tra manifestanti e forze dell'ordine nell'ambito del G8 di Genova.

E' il primo commento dopo la sentenza della Corte Europea dei diritti dell'uomo che oggi ha condannato l'Italia stabilendo che quanto compiuto dalle forze dell'ordine durante l'irruzione nella scuola Diaz deve essere qualificato come tortura. 
Condividi