Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Germania-si-scontrano-due-caccia-Eurofighter-13daa2a0-375b-4ab9-84f4-43b5135b2c37.html | rainews/live/ | true
MONDO

Stavano facendo un'esercitazione

Germania, si scontrano due caccia Eurofighter: morto uno dei due piloti

Gli aerei sono esplosi al suolo innescando incendi boschivi su cui sono al lavoro pompieri e altri soccorritori

Eurofighter in Germania (Foto archivio Ansa)
Condividi
È stato ritrovato vivo solo uno dei due piloti coinvolti nello scontro in volo fra due Eurofighter in Germania. La polizia ha annunciato il rinvenimento di resti umani sul luogo della sciagura, ma non è stato ancora confermato se appartengano al pilota disperso. L'incidente è avvenuto attorno alle due del pomeriggio durante un'esercitazione militare della Bundeswwehr.

I due piloti avevano azionato il sedile eiettabile ed erano stati visti mentre scendevano verso terra con i paracadute da un terzo polita che partecipava all'esercitazione. Prime notizie riferivano che entrambi erano illesi, ma il ministero della Difesa ha poi precisato che era stato ritrovato solo uno dei piloti: l'uomo è rimasto attaccato ad un albero con il paracadute e i soccorritori stanno cercando di farlo scendere in sicurezza.

I due caccia coinvolti nell'incidente stavano prendendo parte ad una esercitazione di combattimento nel land nord orientale tedesco del Mecklemburgo. L'incidente si è verificato verso le 14 nei pressi del lago di Drewitz, a circa 35 km da Gustrow. Dopo la collisione i due Eurofighter sono precipitati ad una distanza di dieci chilometri uno dall'altro.

I jet sono caduti a una decina di chilometri l'uno dall'altro: uno vicino al villaggio di Jabel, l'altro a Nossentiner Huette. Erano di stanza nella base nei pressi di Rostock. Gli aerei sono esplosi al suolo innescando incendi boschivi su cui sono al lavoro pompieri e altri soccorritori.
Condividi