MONDO

Ulster

Gerry Adams lascerà la guida dello Sinn Fein nel 2018

Per 34 anni è stato il leader del partito repubblicano dell'Irlanda del Nord, braccio politico del movimento armato dell'Ira

Condividi
Gerry Adams l'anno prossimo lascerà la guida dello Sinn Fein, ala politica degli indipendentisti armati dell'Ira e partito di riferimento della causa repubblicana nella comunità cattolica dell'Irlanda del Nord. Adams lascia dopo 34 anni di leadership.

Ad annunciarlo è stato lui stesso, rende noto la Bbc.

Adams, 69 anni, ha comunicato che non correrà per le prossime elezioni parlamentari irlandesi. "La leadership è sapere quando è il momento di cambiare e questo è il momento", ha detto alla riunione del partito. La sua decisione era attesa. 

Il leader del Sinn Fein lascerà dunque a 20 anni dall'accordo del Venerdi Santo del 1998, il Good Friday Agreement che segnò la fine della guerra civile in Ulster tra gli unionisti protestanti e i cattolici indipendentisti. Guerra che ha causato centinaia di vittime da ambo le parti.  

Adams - considerato da alcuni un terrorista, da altri un portatore di pace - ha rappresentato per il mondo il volto del passaggio del movimento repubblicano irlandese dalla violenza alla ricerca della pace.
Condividi