Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Gerusalemme-appello-del-Papa-Angelus-servono-dialogo-e-moderazione-c976f81e-dcd3-44d8-adf8-f8dfc1478d86.html | rainews/live/ | true
MONDO

Vaticano

Gerusalemme, l'appello del Papa all'Angelus: servono dialogo e moderazione

Condividi
Ai fedeli in Piazza San Pietro Papa Francesco chiede di unirsi nella preghiera mentre rivolge il suo sguardo alle tensioni a Gerusalemme e lancia un appello al dialogo e alla moderazione. 

La trepidazione per Gerusalemme
"Cari fratelli e sorelle, seguo con trepidazione le gravi tensioni e le violenze di questi giorni a Gerusalemme - ha detto Papa Francesco all'Angelus lanciando "un accorato appello alla moderazione e al dialogo". "Vi invito - ha concluso -  ad unirvi a me nella preghiera, affinchè
il Signore ispiri a tutti propositi di riconciliazione e di pace". 

Impossibile estirpare solo il male 
Il Vangelo, ha spiegato il Papa, "ci dice che la linea di confine tra il bene e il male passa nel cuore di ogni persona". Sono intrecciati, ha specificato ricordando che "è impossibile separarli ed estirpare solo il male". Lo può fare solo Dio e lo farà nel giudizio finale, ha ammonito il Papa. Ai cristiani "spetta invece il discernimento". 

 
Condividi