MONDO

Accoltella soldato israeliano alla stazione dei bus di Gerusalemme: palestinese arrestato

Condividi
Non si placa l'intifada dei coltelli e continua lo stillicidio di attacchi all'arma bianca contro civili e militari israeliani. L'ultimo episodio questa mattina, quando un palestinese di 30 anni ha accoltellato un soldato nei pressi della stazione centrale degli autobus di Gerusalemme. L'uomo è stato arrestato.




Giorni di tensione
Ieri la polizia israeliana aveva ucciso un palestinese che, durante un controllo avevacercato di accoltellare un agente, nei pressi della città vecchia di Gerusalemme, sulla piazza Tsahal. "L'uomo aveva insospettito gli agenti che si sono avvicinati per controllarlo: a quel punto ha tirato fuori un coltello e cercato di accoltellare un agente prima di essere ucciso dai colpi dei poliziotti". Questa la ricostruzione della polizia israeliana.

Sempre ieri un soldato israeliano è stato travolto da un'automobile palestinese in corsa e ferito in modo non grave presso il posto di blocco di Huwara, a sud di Nablus, in Cisgiordania. Lo ha riferito la radio militare. L'autista palestinese è stato ferito a sua volta dai colpi d'arma da fuoco sparati dai soldati.

 
Condividi