Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Giovanni-Paolo-ad-appena-tre-mesi-il-piu-piccolo-pellegrino-ad-assistere-alla-canonizzazione-9de4c891-8719-432c-b2c2-5344dcffe6dd.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Giovanni Paolo, appena tre mesi, è il più piccolo pellegrino

Due papi santi, un milione di fedeli per Wojtyla e Roncalli

In migliaia hanno potuto vedere la cerimonia celebrata da Papa Francesco direttamente da Piazza San Pietro. Ma coloro che non sono riusciti ad accedere al sagrato hanno seguito l'evento sui tanti maxi-schermo dislocati nella Capitale

Condividi
Si chiama Giovanni Paolo viene da Monaco di Baviera ed è il più piccolo pellegrino ad assistere alla canonizzazione del pontefice di cui porta il nome e di papa Roncalli.

La veglia di preghiera
Un milione di fedeli hanno invaso via della Conciliazione dalle 5,30, quando, dopo la chiusura notturna per permettere la bonifica della zona, è stato consentito l'accesso. Per tutta la notte hanno atteso di potersi avvicinare al sagrato, si sono stipati nelle chiese rimaste aperte per la lunga veglia di preghiera.

Un milione di fedeli a Roma
I fedeli in piazza San Pietro hanno accolto la canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II con un lungo applauso, sventolando le bandiere di tutto il mondo. Proprio vicino all'obelisco spiccavano i giacchetti azzurri dei cittadini di Wadowice, città natale di Karol Josef Wojtyla.

La cerimonia sui maxi-schermi
Ma non tutti i pellegrini sono riusciti ad accedere alla piazza. Molti di loro hanno deciso di assistere alla cerimonia dai maxi-schermi sparsi per tutta la Capitale. Come in Piazza Navona o su via dei Fori imperiali. "Non siamo riusciti ad arrivare a San Pietro - si lamenta una signora - c'è troppa gente. Ci hanno consigliato di spostarci qui perché c'è posto. Che peccato! Ma siamo contenti lo stesso perché qui lo scenario è davvero meraviglioso". 

In diretta anche da Fiumicino
Anche l'aeroporto di Fiumicino, che ha visto in questi giorni l'invasione di migliaia di fedeli da tutto il mondo e l'arrivo delle delegazioni di Capi di Stato e di Governo, ha vissuto, a distanza, l'evento. Alcune decine di passeggeri, tra turisti e famiglie con bambini, hanno seguito in diretta le immagini televisive della cerimonia presieduta da Papa Francesco attraverso un maxi schermo allestito al terminal 3, nell'area della ''Terrazza Roma'', uno dei punti più affollati del Leonardo da Vinci per la presenza di negozi e bar-ristoranti.
Condividi