Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Giubileo-commissariato-Il-coordinamento-affidato-a-Franco-Gabrielli-c6de7678-6bc8-4b80-9387-81519a31c411.html | rainews/live/ | (none)
ITALIA

La smentita

Giubileo, coordinamento a Gabrielli? Il Campidoglio: ancora nessuna misura presa

Indiscrezioni di stampa davano pronta la bozza del decreto del governo che affida i poteri per la gestione dell’evento al prefetto Franco Gabrielli e non al sindaco Marino

Condividi
Sull'affidamento della regia del Giubileo al prefetto di Roma ipotizzato su alcuni quotidiani, non sono state prese "misure amministrative su cui Comune e Governo lavorano insieme da tempo". Lo comunica il Campidoglio smentendo "le frasi di irritazione nei confronti del Governo" virgolettate negli articoli "mai pronunciate dal sindaco".

Gabrielli coordinamento a Gabrielli?
Secondo quanto riportato da Repubblica invece sarebbe tutto pronto per la nomina di un commissario al Giubileo che nelle intenzioni del Governo dovrebbe essere il prefetto di Roma Franco Gabrielli. Fino a qualche giorno fa il ruolo era rivendicato da Ignazio Marino (anche nel 2000 era stato il sindaco di Roma Francesco Rutelli a ricoprire l'incarico). Secondo i rumors Matteo Renzi vorrebbe scegliere un'altra persona, nello specifico Gabrielli, da affiancare al primo cittadino nella gestione dell'evento che comincia l'8 dicembre e finisce nel novembre del 2016.

Il decreto del Governo
Già ieri gli uffici di Palazzo Chigi avevano preparato il decreto della presidenza da varare nel pomeriggio descrivendo gli ambiti del commissariamento. Nel testo non si facevano nomi, si parlava di una figura di "raccordo operativo". Il decreto è saltato all'ultimo momento e con esso l'inserimento nel dl enti locali dei fondi per gestire il Giubileo.

Le ragioni dello slittamento
Non se ne conoscono le ragioni. Alcuni dicono che la norma non fosse perfetta, quindi da riscrivere. Altri ne ipotizzano uno slittamento perché Marino, alle prese con l'inchiesta Mafia capitale che travolge il Campidoglio, non avrebbe condiviso il documento. Il Pd starebbe provando a convincere il sindaco ad accettare un sostegno. "È nel suo interesse condividere le responsabilità", spiegano a Largo del Nazareno.

Gentiloni: "Non sono state prese ancora decisioni"
Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni assicura che "non sono state prese ancora decisioni" per quanto riguarda la possibilità di affidare a un commissario la
'regia' del Giubileo straordinario dopo i recenti scandali che hanno coinvolto la politica romana. 
 
Condividi