Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Giubileo-porte-sante-aperte-nelle-diocesi-di-tutto-il-mondo-68c947cc-ba32-47ac-a4f9-09decbd533d9.html | rainews/live/ | (none)
ITALIA

Alle 9.30 Papa Francesco nella cattedrale di Roma

Giubileo: porte sante aperte nelle diocesi di tutto il mondo.A Roma tocca a San Giovanni e San Paolo

Condividi

Entra nel vivo nelle diocesi di tutto il mondo il Giubileo della Misericordia. Oggi, tante le aperture delle Porte Sante a cominciare da quella della Basilica di San Giovanni in Laterano, cattedrale di Roma, con Papa Francesco. Il cardinale James Harvey compirà lo stesso gesto a San Paolo fuori le Mura. Per Santa Maria Maggiore bisognerà invece attendere il primo gennaio, quando a inaugurare l'Anno Santo sarà sempre Francesco. E ieri pomeriggio, il Giubileo ha preso il via in varie parti del mondo: ad Amman in Giordania, a Sofia in Bulgaria nella cattedrale della Dormitio Mariae, a Port Louis nelle Mauritius.

Alle 9.30 Papa Francesco apre la Porta Santa a San Giovanni
 Una volta giunto di fronte alla Porta Santa, il Pontefice la aprirà spingendola con le mani e la varcherà. Lo seguirà la delegazione composta dal cardinale vicario Agostino Vallini, dal vicegerente Filippo Iannone, dai vescovi ausiliari (compresi alcuni emeriti), dal Capitolo lateranense e dai padri penitenzieri. Quindi varcheranno la Porta Santa sei sacerdoti della diocesi di Roma, un diacono e quindici laici. Tutti seguiranno in processione il Pontefice che attraverserà la navata centrale della basilica fino alla Cattedra. Qui indosserà la casula per la celebrazione eucaristica secondo la liturgia della III Domenica di Avvento. Ad animarla la Cappella musicale pontificia Sistina e il Coro della diocesi di Roma.

Allerta sicurezza: tombini chiusi e varchi con i metal detector
Zona rossa, chiusura di tombini e controlli degli artificieri già da ieri mattina. E poi i varchi con i metal detector per gli accessi ai fedeli. L’apertura della Porta Santa nella Basilica di San Giovanni in Laterano si svolgerà con la massima allerta per la sicurezza, secondo il piano predisposto dalla questura. Piazza San Giovanni è chiusa al traffico con deviazione e spostamento di capolinea in via Emanuele Filiberto per le linee 16, 51, 81, 85, 87, 650, 665 e 792.
Per l'apertura della Porta Santa della Basilica di San Paolo fuori le Mura, dalle 7  chiuso viale San Paolo da viale Baldelli a lungotevere San Paolo. Deviati i bus delle linee 23, 218 e 792. Strade interdette al traffico anche in zona Farnesina: chiuse piazzale della Farnesina, viale Paolo Boselli, via della Macchia della Farnesina, via Mario Toscano, via Contarini e viale San Giuliano. Sempre dalle 7 deviati i bus delle linee 32 e 628.
 

Porte Sante aperte nei martoriati paesi del Medio Oriente
Oggi le Porte Sante saranno aperte anche in altre città italiane tra cui Milano, Venezia, Assisi. Nel resto del mondo, sempre il Giubileo prenderà il via in varie diocesi degli Stati Uniti, Europa, Africa e poi in Libano, Giordania, Terra Santa e nei martoriati Paesi del Medio Oriente, teatri di guerra e persecuzione anticristiana: a Erbil in Iraq nella Cattedrale di San Giuseppe; ad Aleppo in Siria nella parrocchia di San Francesco colpita e danneggiata il 25 ottobre da un lancio di granate.
 

Condividi