Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Giulia-Grillo-diventa-mamma-il-ministro-della-salute-Giulia-Grillo-foto-su-Facebook-grazie-a-tutti-ea8433f0-a435-4c41-ae0d-81a8ae5a119c.html | rainews/live/ | (none)
ITALIA

Fiocco azzurro

Diventa mamma il ministro della salute Giulia Grillo. La foto su Facebook: "Grazie a tutti"

Auguri a Giulia Grillo sono arrivati dal governo, dal presidente della camera Roberto Fico e dagli ordini dei medici. Prima di lei allo stesso indirizzo era stata la volta di Beatrice Lorenzin, incinta nel 2015 durante il mandato e dopo nove mesi ministro-mamma di due gemelli

Condividi
Fiocco azzurro al portone di Lungotevere Ripa, il ministro della salute Giulia Grillo e' diventata mamma. Ieri sera ha partorito un maschietto di nome Andrea al policlinico universitario Agostino Gemelli di Roma. Il ministro e il suo compagno Gianluca hanno ringraziato la ginecologa Lucia Mazzini e tutta l'e'quipe della Fondazione.

Il grazie su Facebook
 "Io, Gianluca e Andrea ringraziamo per i tantissimi auguri ricevuti. Il vostro affetto rende ancora piu' speciale questo momento di gioia immensa. Grazie ancora", scrive Facebook il ministro, postando una sua foto nel letto di ospedale con in braccio il figlio.



Auguri dal governo e dalle istituzioni
Auguri a Giulia Grillo sono arrivati dal governo, dal presidente della camera Roberto Fico e dagli ordini dei medici. Prima di lei allo stesso indirizzo era stata la volta di Beatrice Lorenzin, incinta nel 2015 durante il mandato e dopo nove mesi ministro-mamma di due gemelli.

Inversione del trend
La tendenza insomma sembra essersi invertita: se i nostri genitori erano abituati a vedere sugli scranni della politica poche donne e non giovanissime, da qualche anno le giovani donne in politica coniugano famiglia e lavoro. E non rinunciano a fare figli nonostante il peso degli impegni istituzionali e la difficolta' a gestire pappe e biberon.

Durante il governo Renzi fu Marianna Madia, ministro della semplificazione e della pubblica amministrazione, che giuro' al Quirinale quando gia' era in gravidanza. A parlarne ci penso' lo stesso premier spiegando che la collega aveva gia' un bambino piccolo ed era nuovamente in attesa.

Stefania Prestigiacomo, quando venne chiamata a 34 anni per la prima volta a ricoprire il ruolo di ministro per le pari opportunita', era in attesa gia' da tre mesi. Aveva invece partorito da pochi giorni il ministro della cultura, Giovanna Melandri, che subito dopo realizzo' anche una mini-nursery nel ministero.

Non giuro' durante la gravidanza ma divento' madre durante i tre anni di guida del ministero della pubblica istruzione, Maria Stella Gelmini: divenne ministro l'8 maggio 2008 e la figlia nacque nella primavera 2010. Si sposo' subito dopo conquistando il primato di primo ministro convolato a nozze durante il mandato.
Condividi