MONDO

Migranti

Gommone affonda tra Turchia e Grecia. Muoiono due bimbi, 10 dispersi

Ancora ignoto il numero delle vittime del naufragio. Recuperati i corpi dei due bimbi

Condividi
Ancora due piccole vittime sulle rotte dei migranti verso l'Europa. Due bambini, di tre e cinque anni, hanno perso la vita in una nuova tragedia: secondo quanto riferito dall'agenzia di stampa turca Anadolu, i due bambini si trovavano a bordo di un gommone, affondato in un fiume. 

Il natante trasportava una decina di persone che tentavano illegalmente di raggiungere la Grecia dalla Turchia ed è affondato nell'attraversamento del fiume Meric (Evros in greco). Secondo Daily Sabah, a dare l'allarme è stato uno dei sopravvissuti che si è rivolto ad alcunii soldati che pattugliavano la zona chiedendo aiuto per salvare il figlio. Il fiume è ingrossato a causa delle forti piogge cadute di recente.

I soccorritori hanno recuperato i cadaveri dei due bambini, mentre non si hanno notizie ancora delle altre persone che si trovavano a bordo del gommone e che risultano dunque disperse. 
Condividi