MONDO

La pista anarchica

Grecia, disinnescati 8 pacchi bomba destinati a funzionari europei

I plichi esplosivi sono stati scoperti dalla polizia in un ufficio postale vicino ad Atene

Condividi
In un ufficio postale vicino ad Atene la polizia greca ha scoperto e disinnescato 8 pacchi bomba indirizzati a funzionari Ue che operano nei settori di affari e finanza.  

Tra i mittenti figurerebbe il nome dell'ex ministro delle Finanze greco, Yanis Varufakis e tra i destinatari il presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem.

Pochi giorni fa era stata spedita una busta esplosiva al ministero delle Finanze tedesco a Berlino, senza provocare danni. Poi un altro plico era esploso nella sede parigina del Fondo monetario internazionale, dove un membro dello staff era rimasto ferito durante la deflagrazione di una specie di grosso petardo.

L'azione in Germania è stata rivendicata dal gruppo anarchico greco "Cospirazione delle cellule di fuoco". Dopo il ritrovamento di tracce di francobolli greci sulla busta esplosa, anche per l'attacco all'Fmi le indagini si sono orientate sulla pista dei gruppi anarchici greci. 
Condividi