Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Grecia-il-Parlamento-conferma-la-fiducia-al-governo-Tsipras-3de6cd42-6d3b-4fba-8bde-a2126b8c529a.html | rainews/live/ | true
MONDO

Atene

Grecia, il Parlamento conferma la fiducia al governo Tsipras

Con 151 voti a favore

Condividi
Il premier greco, Alexis Tsipras, ha superato con successo il voto di fiducia che aveva chiesto lui stesso al Parlamento a seguito delle dimissioni del ministro della Difesa Panos Kammenos, del partito alleato di governo Anel, per l'accordo sul nome della Macedonia.

Secondo il conteggio ufficiale, sono 151 i parlamentari che hanno votato a favore del governo Tsipras, fra cui diversi indipendenti.

Il risultato di stasera era previsto in quanto nei giorni scorsi Tsipras era riuscito ad assicurarsi il sostegno della maggioranza di 151 deputati su 300 seggi del Parlamento ellenico. Il supporto al governo è stato assicurato anche da alcuni deputati nei giorni scorsi espulsi da Anel per aver annunciato il loro voto in favore del governo e della ratifica dell'accordo di Prespa sul nome dell'ex Repubblica jugoslava di Macedonia.

Il principale leader dell'opposizione Kyriakos Misotakis dei moderati di Nuova Democrazia ha definito Tsipras un "cacciatore di fortuna" e un "demagogo economico" che aveva costruito una carriera sulle bugie. "Hai preso il potere con le bugie, l'hai gestito con bugie, e lascerai che mentirai", ha detto Mitsotakis durante il dibattito sul voto di fiducia. "Hai inflitto abbastanza danni al paese... vedi la tua fine avvicinarsi", ha detto Mitsotakis.
Condividi