MONDO

La decisione

Il colosso USA Pfizer rinuncia alla ricerca di nuovi farmaci contro Alzheimer e Parkinson

La società farmaceutica ha aggiunto che licenzierà 300 persone nel settore delle neuroscienze senza però rinunciare alla lotta contro le malattie neurodegenerative

Condividi
Il colosso farmaceutico statunitense Pfizer Inc ha deciso di rinunciare agli investimenti nella ricerca di nuovi farmaci per il trattamento delle malattie degenerative come Alzheimer ed il Parkinson.

La societa' ha aggiunto che licenziera' 300 persone nel settore delle neuroscienze an Andover e Cambridge, Massachusetts, e a Groton, in Connecticut, riallocando i fondi ad altri programmi di ricerca, senza pero' rinunciare alla lotta contro le malattie neurodegenerative.
Condividi