Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Ilva-94-per-cento-di-si-dai-lavoratori-a-accordo-tra-sindacati-e-ArcelorMittal-1ecac1e9-faa0-4a3d-8ca7-d1240573233a.html | rainews/live/ | (none)
ECONOMIA

Il voto

Ilva, 94% di sì dai lavoratori di Taranto all'accordo tra sindacati e ArcelorMittal

Il referendum tra i dipendenti a grande maggioranza approva l'intesa 

Condividi
Taranto dà via libera all'accordo con Arcelor Mittal. Al referendum i lavoratori hanno risposto con una percentuale plebiscitaria di "Sì" al 94, 29%. E' quanto si apprende da fonti sindacali.

I votanti sono stati 6.866, favorevoli 6.452, contrari 392, astenuti 12. Affluenza bassa. Avevano diritto 10.830 dipendenti.

Nello stabilimento tarantino hanno votato dunque il 63,5% dei lavoratori. Circa 10 le schede nulle, lo 0,14%. I voti contrari all'accordo sono stati il 5,7%.  

Ieri il sì di Genova, Novi Ligure e Marghera
Ieri anche i lavoratori dello stabilimento Ilva di Cornigliano (Genova) avevano approvato l'accordo con il 90,1% dei sì. Nello stabilimento di Novi Ligure i sì erano stati l'89,4%, a Marghera (Venezia) invece il 63%. 

I lavoratori del Gruppo approvano l'accordo con 93% di Sì
Al livello generale, "i lavoratori del Gruppo Ilva approvano a larghissima maggioranza, con il 93%, l'ipotesi di accordo sottoscritta lo scorso 6 settembre presso il Ministero dello Sviluppo Economico, tra le organizzazioni sindacali e l'acquirente Arcelor-Mittal".  Lo affermano Fim, Fiom e Uilm in una nota congiunta. Nel Gruppo i Sì sono stati 8.255 (92,82%) i contrari 596 (6,70%), 43 (0,48%) gli astenuti.

I sindacati: referendum conferma validità ipotesi accordo 
"I lavoratori del Gruppo Ilva approvano a larghissima maggioranza l'ipotesi di accordo sottoscritta lo scorso 6 settembre presso il Ministero dello Sviluppo Economico, tra le organizzazioni sindacali e l'acquirente Arcelor-Mittal". Lo dichiarano in una nota congiunta Marco Bentivogli, segretario generale Fim-Cisl, Francesca Re David, segretaria generale Fiom-Cgil e Rocco Palombella, segretario generale Uilm-UIl, aggiungendo che questo risultato ne conferma la validità. "Esprimiamo grande soddisfazione per il risultato raggiunto, anche i lavoratori approvano l'intesa". 
Condividi