Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Incidente-sul-lavoro-tre-operai-morti-due-a-Milano-uno-nel-veronese-3713526a-5e18-47a8-8acb-d483c9ef1dea.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Lavoravano a costruzione barriera lungo linea ferroviaria

Incidenti sul lavoro: tre operai morti, due a Milano uno nel veronese

Il crollo a Pieve Emanuele sarebbe stato causato da una manovra sbagliata con una gru. Trasportati entrambi al pronto soccorso, sono morti poco dopo. La Procura indaga per omicidio colposo. Riattivata la linea ferroviaria fra Milano e Tortona

Condividi
Due operai sono morti questa mattina all'interno di un cantiere in via Roma, a Pieve Emanuele (Milano), schiacciati dal crollo della lastra metallica di una parete in costruzione. I lavoratori erano impegnati nella realizzazione di pareti divisorie tra i binari ferroviari e i vicini terreni agricoli.

Secondo quanto accertato il crollo sarebbe stato causato da una manovra sbagliata con una gru. Trasportati entrambi al pronto soccorso, sono morti poco dopo. La procura di Milano indaga per omicidio colposo. 

Riattivata la linea ferroviaria fra Milano e Tortona
E' stata riattivata a binario unico intorno alle 14.20 la circolazione dei treni sulla linea Milano-Tortona, che era stata bloccata dopo la morte dei due operai vicino ai binari.

Operaio travolto e ucciso nel veronese
Infortunio mortale sul lavoro questa mattina anche a Brentino Belluno, comune veronese in Val d'Adige, dove un operaio è rimasto schiacciato da un camion che trasportava bitume durante i lavori di asfaltatura di una strada. Quando sul posto sono arrivati gli operatori sanitari del 118 l'uomo era già morto. Il corpo è stato ricomposto dai Vigili del fuoco, intervenuti con mezzi da Bardolino e da Verona. Sul posto anche i Carabinieri della Compagnia di Caprino Veronese. La dinamica dell'incidente è al vaglio dei tecnici dello Spisal dell'Ulss 9 Scaligera.
Condividi