ITALIA

Incidenti sul lavoro: operaio muore in deposito Atac Roma-Viterbo

Condividi
Un operaio è morto - forse folgorato - in un incidente sul lavoro avvenuto in un deposito Atac sulla Roma-Viterbo. La dinamica dell'incidente, fa sapere Atac in una nota, è in via di accertamento anche da parte di una commissione interna disposta dall'azienda. L'incidente è avvenuto nella prima mattinata di oggi "nel corso di manovre di esercizio". L'azienda esprime profondo cordoglio per l'accaduto ed è vicina ai familiari.

Secondo il primo esame del medico legale, interventuto insieme alla polizia, l'uomo, che era capo elettricista, sarebbe rimasto folgorato. Da una prima ricostruzione sembra che l'operaio si sia recato in officina per una riparazione. Dopo qualche minuto altri operai, non vedendolo, sono andati a cercarlo e lo hanno trovato morto.   
Condividi