MONDO

New Dheli

India furiosa per lo zerbino con la bandiera nazionale, Amazon Canada ritira la vendita

Il colosso di vendite online elimina il prodotto dopo la vibrante protesta del ministro degli Esteri Swara, che ha chiesto anche scuse senza condizioni. In caso contrario, ha assicurato, nessun responsabile della compagnia avrebbe più ottenuto un visto indiano

Condividi
India: Amazon Canada ritira zerbino con tricolore indiano Dopo vibrante protesta del ministro degli Esteri Swara Vibranti proteste del ministro degli Esteri indiano Sushma Swaraj hanno spinto la filiale canadese del gigante delle vendite online Amazon.com a ritirare dal catalogo uno zerbino su cui è stampata la bandiera indiana. Lo scrive oggi l'agenzia di stampa Pti.

Di fronte a questa decisa posizione, un portavoce della compagnia ha annunciato il ritiro dalla pagina web dell'offerta che riguardava zerbini ispirati alle bandiere nazionali, non solo dell'India, ma di vari Paesi, fra cui anche Usa e Gran Bretagna.

Decidendo di risolvere in prima persona la questione, la Swaraj ha chiesto via Twitter ai vertici di Amazon-Canada di cancellare immediatamente la proposta di vendita online dello zerbino e di presentare scuse senza condizioni. Altrimenti, ha assicurato, nessun responsabile della compagnia avrebbe più ottenuto un visto indiano, facilitazione che sarebbe stata revocata a quelli che l'avevano ottenuta. Di fronte all'aut aut la compagnia fondata da Jeffrey P. Bezos, si è adeguata ritirando l'offerta, anche se non è noto se alla decisione siano state aggiunte le richieste "scuse incondizionate".

La bandiera tricolore è oggetto in India di particolare rispetto e settimane fa la Corte Suprema ha ingiunto a tutte le sale cinematografiche di proiettarne l'immagine sullo schermo, mentre viene suonato l'inno nazionale prima dell'inizio del film.
Condividi