SPORT

Insulti antisemiti

Anna Frank: deferita la Lazio, non Lotito

La Procura federale sportiva si è espressa sul caso degli adesivi con Anna Frank in maglia della Roma lasciati da ultrà biancocelesti nella curva sud dello stadio Olimpico durante la gara col Cagliari. Niente al presidente per il cambio curva 

Condividi
Il procuratore della Figc, Giuseppe Pecoraro, ha deferito la Lazio per la vicenda degli adesivi con Anna Frank in maglia della Roma lasciati nella curva sud dello stadio Olimpico durante la gara col Cagliari. Proposta invece, e trasmessa alla procura del Coni per le valutazioni del caso, l'archiviazione per il presidente del club, Claudio Lotito, per l'escamotage del passaggio dei tifosi della curva Nord squalificata in Sud.

A Lotito il capo della Procura della Federcalcio aveva inizialmente contestato la violazione del'articolo 1 bis del codice di giustizia sportiva, quello sull'obbligo di lealtà sportiva.

Malagò: Lotito non deferito? Se commento si apre un polverone
"Lotito non deferito? Ogni giorno mi capitano sentenze di giustizia sportiva se mi metto a commentare si apre un altro polverone, sicuramente ci saranno delle opinioni diverse su questa sentenza" ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò.
Condividi