Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Italia-Liberty-insieme-a-Google-Arts-Culture-porta-online-quattro-Musei-f962be43-05e8-47cd-adc4-d5fd96a7f392.html | rainews/live/ | true
CULTURA

Cultura

Italia Liberty insieme a Google Arts & Culture porta online quattro Musei

La prima fase dei lavori ha portato alla digitalizzazione di 3.500 opere artistiche, a cui si aggiungeranno, nel corso dei prossimi mesi, tutte le restanti opere delle Collezioni Pozza-Breganze a Vicenza, Roberto Parenti a Sogliano al Rubicone e dell’associazione Italia Liberty composta da proprietà artistiche provenienti anche dai suoi associati

Condividi
L'associazione Italia Liberty è entrata a far parte di Google Arts & Culture, la piattaforma tecnologica sviluppata da Google per promuovere e preservare la cultura online, nel 2020 con una Collezione digitale di oltre 3.500 opere.






Disponibili su https://artsandculture.google.com/partner/italialiberty capolavori d'arte moderna e contemporanea, immagini Street View del percorso di visita di ville e palazzi Art Nouveau nel mondo e mostre d’arte.

È possibile fruire in versione digitale delle opere conservate all'interno dei Musei Vucetich a Marostica, Arte Povera e del Disco d'Epoca a Sogliano al Rubicone e del primo Museo del Liberty italiano a Sarnico. 
 
Utilizzando la tecnologia di Google Street View è possibile effettuare un tour virtuale a 360° gradi del percorso di visita nei musei del Disco d’Epoca e Arte Povera all’interno di Palazzo Ripa-Marcosanti a Sogliano al Rubicone; museo Vucetich nel trecentesco Castello di Marostica e il primo museo del Liberty da erigersi nella torre medioevale a Sarnico, città notoriamente votata all’Art Nouveau per le incantevoli architetture di ville, asilo e mausoleo progettati da Giuseppe Sommaruga. Le sedi museali sono dirette da Andrea Speziali, noto esperto dell’arte Liberty nel Paese e Presidente dell’associazione Italia Liberty. Si aggiungono all'ampio panorama rilevanti pezzi, estranei ai circuiti museali, di proprietà di collezionisti privati che hanno contribuito ad arricchire con contenuti inediti una fotografia sull'arte del XX Secolo, che di un protagonista del Novecento quale Mario Mirko Vucetich noto per aver prodotto la Partita a Scacchi di Marostica. 

Nei prossimi mesi sarà pubblicata una esposizione digitale con le opere che hanno dato vita al movimento “CoronArte”, forma artistica nata ai tempi del virus Covid-19 assieme alla sezione online dedicata al mondo URBEX con luoghi abbandonati di difficile accesso, mostra a cura di Ascosi Lasciti. L’associazione Italia Liberty è attualmente impegnata a seguire il recupero di alcuni edifici Liberty in Italia e all’estero. La forza propulsiva del team ha già portato alla salvaguardia di ville private in alcune località balneari della Romagna e punta al recupero di villa Zanelli a Savona; Castello Sammezzano in Toscana, La colonia Bolognese a Rimini con il progetto di adibirla a spazi museali, istruzione e fitness; e il Casinò a Costanza che potrebbe vedere l’inizio del cantiere tra pochi mesi.
Condividi