PEOPLE

Kevin Spacey, lo accusa di molestie anche l'attore messicano Roberto Cavazos

Lo scrive sulla sua pagina Facebook: Spacey tentò di palpeggiarlo quando la star di House of cards era direttore artistico del teatro londinese Old Vic, carica che ha tenuto dal 2004 al 2015

Roberto Cavazos. Spacey cercò di palpeggiarlo quando era direttore del teatro Old Vic di Londra
Condividi

Un altro attore accusa Kevin Spacey di aver cercato di molestarlo, ma questa volta l'episodio sotto accusa non risale a 30 anni fa, come nel caso dell'attore di Star Trek, Anthony Rapp. Il messicano Roberto Cavazos scrive sulla sua pagina Facebook che Spacey ha cercato di palpeggiarlo quando la star di House of Cards era direttore artistico del teatro londinese Old Vic, carica che ha tenuto dal 2004 al 2015, riporta l'emittente Abc news.

L'incontro avvenuto nel bar del teatro, racconta l'attore messicano, secondo il quale emergeranno presto "molte altre" accuse di molestie sessuali contro Spacey. "Io non l'ho tollerato, ma conosco gente che aveva paura di fermarlo", ha scritto Cavazos: "Sembra che l'unico requisito per Spacey di sentirsi libero di toccarci fosse di essere un maschio sotto i 30 anni".

Rapp, che ha subito le 'avance sessuali' di Spacey quando aveva 14 anni, prosegue l'attore messicano, non è affatto solo. "Chi di noi ha incrociato il cammino di Spacey a Londra quando era direttore artistico dell'Old Vic sa che molte altre persone troveranno il coraggio di raccontare le proprie storie nei prossimi giorni e settimane".

Sulla Bbc anche la testimonianza di un uomo che chiede l'anonimato
Oggi, inoltre, nel programma Victoria Derbyshire in onda sulla Bbc, un uomo, chiedendo l'anonimato, ha rivelato che quando aveva 16 anni Spacey tentò di sedurlo. I due si conobbero nel 1984 in un teatro e un anno più tardi l'attore lo invitò a trascorrere un week end nel suo appartamento a New York. L'uomo accettò l'invito e Spacey, secondo il suo racconto, gli propose di dormire nel suo letto, ma senza successo.

Condividi