Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Kiev-per-andare-in-Crimea-i-cittadini-ucraini-dovranno-avere-il-passaporto-4ade6ee4-edc7-4338-84e9-e74091c588d4.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

La decisione delle guardie di frontiera ucraine

Kiev, per andare in Crimea i cittadini ucraini dovranno avere il passaporto

Un passo verso il riconoscimento dello status russo della penisola secondo il presidente russo della Crimea Serghei Aksionov

Il passaporto ucraino
Condividi
Per poter andare in Crimea i cittadini ucraini dovranno mostrare il passaporto. A stabilirlo una delibera diffusa dal Servizio delle guardie di frontiera ucraine che regola l’ingresso dei cittadini ucraini sul “territorio temporaneamente occupato” – la penisola di Crimea. 
Finora le guardie di frontiera ucraine non chiedevano ai propri cittadini di esibire documenti, mentre nella delibera si legge che d’ora in poi l’ingresso degli ucraini sarà autorizzato solo in presenza del passaporto o della carta d’identità che attestino la cittadinanza ucraina. Un passo verso il riconoscimento dello status russo della penisola, secondo il presidente russo della regione di Crimea ad interim, Serghei Aksionov. Secondo Aksionov, il provvedimento ucraino difatti regola i rapporti delle regioni a ridosso della frontiera con la Crimea come un soggetto della Federazione Russa ossia uno stato estero. 
Condividi