MONDO

Stati Uniti

La Cia licenzia cane scansafatiche: non vuole cercare gli esplosivi

Condividi
La Cia ha comunicato ufficialmente il “licenziamento” del labrador Lulu, appositamente addestrato alla ricerca degli esplosivi nell’ambito del programma K9.

Nonostante tutti gli sforzi degli addestratori e gli incentivi sotto forma di prelibatezze culinarie e giochi, dopo alcune settimane di addestramento Lulu non ha mostrato alcun interesse per gli esplosivi.

Dopo il licenziamento, è stato uno degli addestratori del labrador a prenderselo in casa propria. Secondo il comunicato della Cia, Lulu mostra invece un vivo interesse per la ricerca dei conigli e degli scoiattoli.

Il programma K9 è stato lanciato nel 1991. Ora ne fanno parte 15 cani, per lo più labrador, mentre altri 20 cani sono già andati in pensione. Il programma di addestramento dura 10 settimane e c’è anche un esame di fine corso.

I cani addestrati sono in grado di distinguere 19mila tipi di esplosivi.
Condividi