Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/La-Regina-Elisabetta-esclude-i-Middleton-dal-pranzo-di-Natale-Niente-spazio-ef613311-bb13-45e4-975e-1692f10cfc34.html | rainews/live/ | (none)
PEOPLE

Tradizioni reali

La Regina Elisabetta esclude i Middleton dal pranzo di Natale: "Non c'è spazio"

Secondo il Daily Mail la Regina Elisabetta avrebbe escluso dal tradizionale pranzo di Natale i genitori e i fratelli della duchessa di Cambridge. Forse si potranno accontentare di un tè

Kate Middleton e la regina Elisabetta II
Condividi
di Paola Cutini “Natale con i tuoi” dice il detto, ma non per Kate Middleton. La regina Elisabetta II, a quanto riferisce il Daily Mail, avrebbe escluso i genitori e i fratelli di Kate dal tradizionale pranzo di Natale nella tenuta di campagna Sandringham House. Il motivo sarebbe una ‘banale’ mancanza di spazio, anche se è difficile credere che i reali britannici possano avere questi problemi.

Le tradizioni natalizie
Secondo i tabloid britannici, Michael e Carole Middleton e i due figli Pippa e James soggiorneranno col genero e sua moglie nella vicina casa di Anmer Hall, ma non parteciperanno né al pranzo natalizio né alla partita di caccia del Boxing Day che si tiene il 26 dicembre. A quanto pare Kate avrebbe voluto festeggiare il Natale tra pochi intimi, ma le tradizioni reali impongono alla duchessa di Cambridge di non saltare il consueto pranzo a Sandringham House.

Niente spazio per tutti
Una fonte di Buckingham Palace, riportata dal Daily Mail, ha chiarito: “La Regina è affezionata a Kate e non vuole escludere la sua famiglia, per loro ha anche violato molte delle norme in passato. Ma se tutte le mogli dei suoi figli e dei suoi nipoti si portassero dietro le famiglie per il pranzo non ci sarebbe abbastanza spazio, neanche nella sala da pranzo di Sandringham.

Un tè con la regina
Alla fine la famiglia Middleton dovrà accontentarsi di un tè: “Forse un giorno potranno essere invitati alla residenza principale per un tè, ma non per un pranzo o per cena e non il giorno di Natale», ha precisato la stessa fonte di Buckingham Palace.
Condividi