MONDO

Altri due anni

La Russia proroga il permesso di soggiorno a Edward Snowden

Condividi
Il portavoce del Ministero degli Esteri russo Maria Zaharova ha comunicato che le autorità russe hanno prorogato il permesso di soggiorno a Edward Snowden per altri due anni.

Commentando la dichiarazione di Michael Morell, ex funzionario della CIA che ha definito “un'ottima opportunità” per Vladimir Putin di fare un bel regalo a Donald Trump per l’investitura estradando Snowden negli USA, Maria Zaharova ha bollato l'ipotesi come “ideologia del tradimento. Per la vostra Agenzia, signor Morell - ha detto ancora la Zaharova - evidentemente è normale usare gli esseri umani come 'regali', ma lei signor Morell evidentemente non ha capito la Russia". 
Condividi