Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/La-soddisfazione-per-la-vita-in-lieve-rialzo-voto-7-nei-primi-mesi-del-2018-secondo-Istat-Risale-dopo-stop-2017-fdb99299-996c-4cf5-a894-d4812f0d2933.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Risale dopo stop 2017

La soddisfazione per la vita è in lieve rialzo: voto 7 nei primi mesi del 2018 secondo l'Istat

Condividi
"Nei primi mesi del 2018, la soddisfazione dei cittadini per le condizioni di vita riprende a crescere leggermente dopo la stasi registrata nel 2017, riportandosi così sui livelli del 2016". Lo rileva l'Istat. Ecco che alla domanda 'Attualmente quanto si ritiene soddisfatto della sua vita nel complesso?', in base a un punteggio da 0 a 10 le persone di 14 anni e più danno in media un voto pari a 7 (era 6,9 l'anno precedente). 

Baluardo famiglia-amici, cautela verso l'altro
In Italia la soddisfazione per le relazioni familiari "è sempre molto alta", superiore a quella di ogni altro aspetto della vita: il 90,1% si reputa contento. Lo rileva sempre l'Istat nell'indagine relativa ai primi mesi del 2018. Se la famiglia continua a rappresentare un baluardo, lo stesso vale per gli amici: aumenta la quota di individui molto o abbastanza soddisfatti per le relazioni amicali (dall'81,7% del 2017 all'82,5%). Invece "per le relazioni interpersonali prevale un atteggiamento di cautela. Il 77,7% ritiene che 'bisogna stare molto attenti' nei confronti degli altri".

Portafoglio perso? Solo il 13% crede nella restituzione
"La scarsa fiducia verso gli altri si esprime anche con la modesta quota di persone che reputano probabile vedersi restituire da parte di uno sconosciuto il portafoglio eventualmente smarrito (13,1%)". Lo rileva l'Istat nel Report sulla soddisfazione dei cittadini per le condizioni di vita, basato su un'indagine condotta nei primi mesi del 2018.
Condividi