Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/La-tv-iraniana-censura-le-mammelle-della-lupa-nel-logo-della-Roma-18c9b47a-4cb3-464f-b143-b7e8cbf5d83f.html | rainews/media/ | (none)
SPORT

Niente latte per Romolo e Remo

La tv iraniana censura le mammelle della lupa nel logo della Roma

Il fatto durante la copertura della gara di Champions contro il Barcellona

Condividi
Un nuovo caso di bizzarra censura coinvolge l'Iran, dopo la vicenda delle statue coperte ai Musei capitolini per non offendere il presidente Rohani  in visita a Roma. La tv di Stato iraniana ha censurato le mammelle della lupa capitolina, nel logo della As Roma, durante la copertura della partita di Champions League con il Barcellona, scatenando l'ironia sui social media.

Il terzo canale in particolare, ha oscurato la parte del logo in cui i gemelli fondatori della città, Romolo e Remo, vengono allattati dalla lupa. 

Il logo dell'As Roma, che è anche simbolo della città, ritrae il mito dei gemelli fondatori Romolo e Remo allattati dalla lupa. Tuttavia, racconta la Bbc, questo è sembrato troppo per i vertici di 'Iran's Voice and Vision', che hanno deciso di sfocare le mammelle della lupa, durante la trasmissione della partita Barcellona-Roma di mercoledì sera. 

Sui social media non sono mancate le prese in giro. "In tremila anni, Romolo e Remo sono stati privati del latte materno, ma l'emittente statale iraniana li ha privati persino del latte della lupa", ha scritto su Telegram il giornalista sportivo iraniano - che vive in Danimarca - Mehdi Rostampour. 
Condividi